Palazzo Vecchio di Nomi

 

Informazioni

p501.jpg (6401 byte)

Il Palazzo Vecchio di Nomi costituisce un interessante esempio di residenza rinascimentale fortificata, con la bella loggia della facciata e con il robusto torrione semicircolare. Proprio dentro la torre, durante la guerra dei contadini del 1525, fu arso vivo l'allora feudatario Pietro Busio. Ridotto ad abitazione rurale, non visitabile.


Palazzo Vecchio
Castello di Nomi
Castello di Barco
Palazzo Lodron
Castelnuovo
Castel Pradaglia
Castel Corno
Castello di Chizzola

Castello di Avio

smalltn1.GIF (2516 byte)

Inizio pagina


Scheda informativa

Palazzo Vecchio di Nomi
Origine Stato di conservazione
XV secolo Abbastanza buono
Destinazione Orario di visita

adibito ad abitazione privata

non visitabile

Inizio pagina